Confartigianato Imprese Perugia – Decreto Legge n. 83/2020 Proroga dello stato di emergenza e comunicazioni di smart working

Confartigianato Imprese Perugia – Proroga documento regolarità contributiva (Durc on line)
3 Agosto 2020
Confartigianato Imprese Perugia – Chiusura ferie estive
5 Agosto 2020

 

Decreto Legge n. 83/2020 Proroga dello stato di emergenza e comunicazioni di smart working

 

 

In seguito alla proroga dello stato di emergenza fino al 15 ottobre 2020, la modalità di lavoro agile può continuare ad essere applicata anche in assenza degli accordi individuali e le comunicazioni al Ministero del Lavoro potranno essere effettuate con l’invio del solo file Excel con i dati dei lavoratori che svolgeranno l’attività lavorativa in tale modalità.

Fino al 15 ottobre non deve essere comunicato nessun accordo individuale o autocertificazione.

Vi informiamo che sulla Gazzetta Ufficiale n. 190 del 30 luglio 2020 è stato pubblicato il Decreto Legge n. 83/2020 con il quale il Governo ha disposto la proroga dello stato di emergenza fino al 15 ottobre 2020.

In virtù di tale intervento, la validità di tutte le norme legate allo stato di emergenza, e contenute nei provvedimenti approvati in questi mesi, è prorogata al 15 ottobre 2020.

 

Tra le disposizioni interessate dalla proroga si segnala l’art. 90 del D.L. n. 34/2020 a mente del quale i datori di lavoro privati possono fare ricorso alla modalità di lavoro agile anche in assenza degli accordi individuali previsti dal D.Lgs. n. 81/2017.

 

Ne consegue che la modalità di lavoro agile può continuare ad essere applicata anche in assenza degli accordi individuali e le comunicazioni al Ministero del Lavoro potranno essere effettuate con la procedura semplificata attualmente in uso e consistente nell’invio del solo file Excel con i dati dei lavoratori che svolgeranno l’attività lavorativa in tale modalità.

 

Fino al 15 ottobre 2020 non deve quindi essere comunicato nessun accordo individuale o autocertificazione.

 

Vi segnaliamo, inoltre, che il diritto a svolgere la prestazione di lavoro in modalità agile da parte dei genitori lavoratori dipendenti del settore privato che hanno almeno un figlio minore di anni 14, riconosciuto dall’art. 90, comma 1, del D.L. n. 34/2020, è prorogato fino al 14 settembre 2020 (data attualmente fissata per la riapertura delle attività scolastiche).

In allegato: DL 83_2020

 

Per maggiori informazioni: CONFARTIGIANATO IMPRESE PERUGIAinfo@confartigianatoperugia.com – 0759977000